Mostre


Frammenti di Natura dalla Persia: meteoriti, piante e animali dal Deserto di Lut, Iran

La mostra racconta la missione compiuta nel marzo 2017 nel Deserto di Lut, in Iran, dai ricercatori del Sistema Museale di Ateneo e del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, per la raccolta di nuove meteoriti, ma anche di piante e animali insoliti e poco conosciuti.

L’esposizione, curata da Vanni Moggi Cecchi e Lorenzo Cecchi, presenta alcuni tra gli oltre 300 esemplari raccolti ed illustra i risultati scientifici della missione, accompagnando il visitatore in un viaggio tra ambienti naturali di grande fascino, sulle tracce delle antiche carovane che percorrevano la “via della Seta” verso l’estremo oriente.

E', inoltre, l’occasione per far conoscere una delle tante attività svolte nel nostro Museo attraverso una serie di grandi immagini che ritraggono panorami del deserto e momenti della vita nel campo.

Alla spedizione, organizzata nell’ambito di un accordo di cooperazione scientifica con l’Iran, hanno partecipato anche l‘Osservatorio Astrofisico di Torino, le Università di Bologna e Camerino e Shahid Bahonar University of Kerman (Iran).