Mostre


Le “Tele cerate” di Egisto Tortori. Esposizione delle tavole parietali realizzate dall’ultimo ceroplasta de “La Specola” (1870-1876)

Si è inaugurata sabato 6 aprile, presso il Museo della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze, la mostra Le “Tele cerate” di Egisto Tortori. Esposizione delle tavole parietali realizzate dall’ultimo ceroplasta de “La Specola” (1870-1876).
Si tratta di una selezione di 60 tavole parietali, esposte per la prima volta al pubblico, realizzate da Egisto Tortori per l’Istituto Tecnico Toscano, tra il 1870 e il 1876, ed oggi custodite dalla Fondazione Scienza e Tecnica. Le tavole sono veri e propri stendardi, a contenuto naturalistico, dipinte su tela di canapa, inglobata in un film di cera nera, che raffigurano fiori, piante, invertebrati, parti anatomiche, reperti visti al microscopio e ancora vulcani, morene, fossili, eseguite con l’impiego di pigmenti in sospensione oleosa, stesi a pennellate cariche di colore.
Le tele sono le uniche opere prodotte con questa tecnica dall’Officina Ceroplastica, fondata nel 1771 presso l’Imperiale e Regio Museo di Fisica e Storia Naturale di Firenze conosciuto come “La Specola”, di cui Egisto Tortori (1829-1893) fu l’ultimo modellatore.
Il catalogo della mostra, a cura di Laura Faustini e Stefania Lotti, edito da Nicomp Laboratorio Editoriale (Firenze), propone, in una veste editoriale gradevolissima, la serie completa delle “tele cerate”, con immagini particolarmente suggestive.


Museo della Fondazione Scienza e Tecnica, via G. Giusti 29, Firenze

Dal 15 Settembre al 14 Giugno: lun-ven 10.00-14.30, sab– dom 10.00-18.00.
Dal 15 Giugno al 14 settembre: mar– dom 10.00-13.00, chiuso lunedì.

Adulti: 6,00 €; Minorenni 5,00 €; gratuito sotto gli undici anni.

Info e prenotazioni: tel. 055 2343723; iscrizioni@fstfirenze.it

Maggiori informazioni www.fstfirenze.it