Mostre


Futuro Remoto: Le Fabbriche del Cielo

Futuro Remoto 2012, "Le fabbriche del cielo", offre l'occasione per compiere un viaggio tra reale e fantastico in una dimensione, quella dello Spazio, che ha sempre stimolato l'immaginario e la fantasia dell'uomo. Vicky ad Ebe sono le due guide extraterrestri che accompagnano il visitatore di Futuro Remoto alla scoperta dei risultati più innovativi ed importanti della ricerca spaziale e aerospaziale contemporanea.
Lungo questo percorso si scopre anche quanto l'esplorazione spaziale sia importante per superare le sfide che l'umanità sta già affrontando e che affronterà in futuro. Audiovisivi, show multimediali, exhibit interattivi coinvolgeranno visitatori di tutte le età in una fantastica avventura.

L?allestimento propone un percorso multisensoriale, una vera e propria passeggiata interattiva, in cui si sussegono videoinstallazioni che invitano il visitatore a toccare con mano i misteri dello Spazio e dell'Aerospazio.