Iniziative


Dal QBO alla Sfera. Tra Euclide e Coppi. Visita la Valle di Ledro col treno

Dal QBO alla Sfera. Tra Euclide e Coppi

Sabato 8 giugno 2024, dalle 10 alle 15.30

 

Inizio evento: ore 10 presso il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro

Prenotazione obbligatoria | 0464.508182

Partecipazione gratuita | posti su treno limitati

 

 

Il titolo è di quelli intriganti: "Dal QBO alla Sfera. Tra Euclide e Coppi" ed è l'iniziativa che unisce geometria, arte, sostenibilità e natura organizzata da Comune di Ledro, MUSE, Cooperativa So.LE e Ledro Land Art in occasione della 20°edizione del contenitore culturale provinciale "Palazzi Aperti".

 

La giornata, insolita ma di sicuro appeal, si dividerà in due momenti: durante la mattina i temi trattati saranno moltissimi e si spazierà tra geometria, filosofia, la bicicletta, le forme della natura e l'arte. Carlo Martinelli, scrittore e giornalista, aprirà la mattinata raccontando di memorabili storie sui cerchi delle due ruote con "Cime Coppi. Storie di ciclismo"; Matteo Ruffoni, insegnante, a bordo del treno che collegherà Molina di Ledro e la località di Pur, si destreggerà sul tema "scienziati e geometria" partendo proprio dal capostipite Euclide; Chiara Fedrigotti, biologa del MUSE, chiuderà la mattinata parlando di "geometrie della natura". Durante l'evento saranno anche previste una visita guidata a Ledro Land Art e al Museo delle Palafitte del lago di Ledro. Protagonista indiscusso della giornata sarà il treno che accompagnerà per la prima volta in assoluto i partecipanti all'evento tra Molina di Ledro e la località di Pur. La "stazione" di partenza è il QBO, l'originale struttura vetrata con affaccio sul lago del Museo delle Palafitte; il "capolinea" sarà un altro polo di ReLED – Rete Museale Ledro, ovvero Ledro Land Art, dove il tema della sfera è ripreso più volte da molte opere negli anni e dove, dal 2012 è operativo il parco d'arte, visitabile durante tutto l'anno.

 

Durante il pomeriggio (sempre con prenotazione obbligatoria e partecipazione gratuita) sarà ancora possibile "salire in carrozza": infatti alle 14.30 e alle 15.30 sarà possibile prenotarsi per la tratta Molina-Pur e durante questi due tour partecipare anche ad un "safari artistico" per scoprire ancora una volta le opere di Ledro Land Art. Solo durante il passaggio del treno la strada sarà completamente chiusa al traffico e sarà pertanto possibile "accompagnare" la carovana con altri mezzi "sostenibili" (propri): biciclette, monopattini o pattini potranno permettere ai presenti di gustare un bel tratto di paesaggio ledrense, sperimentando una mobilità alternativa per la valle di Ledro.