Iniziative


Natura furba. Carnevale al MUSE

Natura furba. Carnevale al MUSE

Martedì 13 febbraio 2024 dalle 14 alle 18

Compreso nel biglietto d'ingresso MUSE

 

Si chiama "Natura furba" ed è la proposta del MUSE in occasione del prossimo carnevale. Martedì 13 febbraio, dalle 14 alle 18, bambine e bambini potranno festeggiare insieme i giorni più colorati e scherzosi dell'anno, in un pomeriggio di attività tra scienza, arte e natura. Filo conduttore, le astuzie di piante e animali per comunicare, riprodursi e difendersi, stratagemmi e furbizie che vengono raccontate e vissute in prima persona in modo creativo e divertente, grazie a una serie di attività. Tutte le proposte, alcune a ciclo continuo e altre a orari fissi, sono comprese nel biglietto di ingresso al museo e prenotabili su Ticketlandia. Infine, a rendere ancora più vivace e inaspettato il pomeriggio, un piccolo omaggio a sorpresa al MUSE Shop per tutti coloro che vorranno cogliere lo spirito del carnevale e vestirsi in maschera.

 

Programma

Alle 14.30 e alle 15.30 "Ma come parli? Come comunicano gli animali?", in compagnia di una bizzarra guida sarà possibile scoprire i canti, i colori, gli odori e molte altre curiose strategie adottate dagli animali.

Alle 16.30, la scienza diventa spettacolo grazie ad "Azotomania": esperimenti spettacolari con l'azoto liquido che lasceranno tutte e tutti a bocca aperta.

Alle 14.45, 15.45 e alle 16.45 "Marionette in maschera", laboratorio per dare vita a creature mai viste prima, personaggi ibridi di animali, piante e elementi naturali. A cura di Studio d'Arte Andromeda.

Alle 15, 16 e alle 17 "Chi fa Ribbit, Kwaak e Cra Cra"? I versi degli animali vengono riprodotti in modo differente nelle varie parti del mondo. Tutti i partecipanti potranno provare a imitarli nelle lingue delle diverse popolazioni. A cura di Cooperativa Bellesini.

Dalle 14 alle 18 a ciclo continuo, "Trucchi di natura" per trasformare il proprio viso prendendo ispirazione dagli animali e dalle piante che si trovano nelle sale del museo. A cura di Raffaella Ginevrini, face & body artist.

E ancora, "Pit stop al FabLab – Carnevale edition" laboratorio per creare una mascherina con la stampante 3D; " Piante astute", come fanno le piante a disperdere polline e semi? Sono in grado di difendersi? Comunicano tra loro? E infine "Nei panni di..." uno specchio e un appendiabiti per trasformarsi in un curioso animale e scattare una foto ricordo.

 

 

***

L'attività "Marionette in maschera" è realizzata in collaborazione con Studio d'Arte Andromeda

L'attività "Chi fa Ribbit, Kwaak e Cra Cra?" è realizzata in collaborazione con Cooperativa Bellesini.

L'attività "Pit Stop al FabLab" è sostenuta da Delta Informatica

Nel corso del pomeriggio verrà dato in omaggio l'album Panini "Il Mondo degli Animali: record bestiali!" con tante curiosità sugli animali."